Paolo Santini

Paolo Santini è nato a Empoli nel 1972. Laureato in Giurisprudenza all’Università di Firenze, ha successivamente frequentato la scuola di archivistica, paleografia e diplomatica dell’Archivio di Stato di Firenze conseguendovi il relativo diploma. Svolge la professione di archivista con numerosi incarichi di inventariazione e riordinamento all’attivo; all’attività di archivista e a quella di ricerca storica in archivio ha affiancato l’attività di giornalista pubblicista. Dal 2011 è direttore responsabile della rivista storica “Quaderni d’Archivio”, e fa parte di diverse redazioni di periodici di storia e cultura. Ha collaborato con varie emittenti radiotelevisive in qualità di consulente per le tematiche storiche e culturali. Ha all’attivo moltissime pubblicazioni, fra le quali si segnalano diversi volumi editi, in particolare relativi a tematiche di storia toscana; oltre duecento saggi specialistici pubblicati e più di tremila articoli apparsi su quotidiani e riviste. Nel 2018 è stato l’ideatore, insieme ad altri, del Festival Fuciniano.