101 ANNI DALLA MORTE DI RENATO FUCINI, IL FESTIVAL CONTINUA

In occasione del 101esimo anniversario della morte di Renato Fucini, avvenuta il 25 febbraio del 1921, arriva dal Comune di Vinci l’annuncio della quarta edizione del Festival Fuciniano. Dopo il grande successo dell’edizione del centenario, torna dunque la kermesse dedicata a Renato Fucini “a casa sua”. L’obiettivo rimane quello di valorizzare e far conoscere l’opera del grande letterato toscano, andando a riscoprire relazioni e inediti. In programma diversi appuntamenti, a partire dal mese di giugno, che si protrarranno fino alla fine dell’anno e affronteranno la figura di Renato Fucini nel suo tempo attraverso il teatro, la letteratura, la musica. Il programma è quasi pronto, sarà reso noto e pubblicato a breve. “Dopo il centenario della nascita di Fucini celebrato lo scorso anno – dice la vicesindaca con delega alle politiche culturali Sara Iallorenzi – va avanti l’opera di riscoperta e valorizzazione dello scrittore e poeta toscano che ha passato gran parte della sua vita a Vinci, un’opera che come Comune sosteniamo con grande convinzione e partecipazione. Fucini ha raccontato una Toscana popolare e familiare che sentiamo vicina e attuale anche a distanza di un secolo”. “Poter proseguire l’esperienza del festival dopo le grandi celebrazioni del centenario – ha affermato Paolo Santini, direttore scientifico del festival – è motivo di grande soddisfazione. Con l’edizione dello scorso anno sono state presentate molte nuove scoperte sulla figura di Renato Fucini e sulla sua opera. Il pubblico ha gradito molto, e l’idea è quella di proseguire sulla strada intrapresa, con concerti, rappresentazioni teatrali e letture sui temi fuciniani”. Come fin dalla prima edizione, i partner saranno Villa Dianella e diverse associazioni vinciane. Anche le location saranno dislocate in spazi all’aperto, ma non solo, visto che saranno coinvolti nella rassegna il teatro di Vinci e naturalmente Villa Dianella, la casa dei Fucini. Intanto, celebriamo il 101esimo anniversario della morte con questo annuncio che mantiene le luci finalmente riaccese sul Sor Renato. Informazioni sui canali web e social del comune di Vinci e sulla pagina facebook @festivalfuciniano e sul sito web del Festival www.festivalfuciniano.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *