Il programma della prossima serata

Carteggi fuciniani e poesie inedite. Un’eredità da scoprire.

A cura di Giovanni Berti

Torna con un nuovo appuntamento il Festival Fuciniano, dopo il successo degli appuntamenti estivi e gli echi dell’ultimo straordinario concerto tenutosi a Villa Dianella. Stavolta la serata va in scena in Biblioteca Leonardiana, che nei suoi fondi custodisce anche il fondo archivistico Renato Fucini, già oggetto di un’altra iniziativa all’inizio di settembre. Durante la serata del 1° ottobre invece saranno tratteggiati, a cura di Giovanni Berti, i caratteri del ruolo svolto da Renato Fucini nel dibattito culturale del suo tempo attraverso l’analisi e la presentazione di diversi carteggi con personalità di rilievo nazionale e internazionale. Sarà una serata di approfondimento alla scoperta dei rapporti di Fucini con Ferdinando Martini, Giosuè Carducci, Raffaello Foresi, Pietro Gori, Giacomo Puccini, Radice, Sidney Sonnino, Gustavo Uzielli, Giovanni Verga, oltre ad altri come Pietro Barbera o Paolo Boselli. Come ormai consuetudine di tutti gli appuntamenti del Festival 2021, saranno presentati anche degli inediti, e non mancheranno le sorprese. L’attore Andrea Giuntini leggerà alcune lettere tratte da un carteggio inedito.

Ingresso gratuito fino a esaurimento dei posti disponibili.

Per prenotazioni telefonare allo 0571 933285 oppure inviare una mail all’indirizzo ufficioturistico@comune.vinci.fi.it

La serata si svolgerà nel rispetto della vigente normativa di prevenzione della diffusione del Covid19. All’ingresso prima di entrare nella sala sarà richiesta l’esibizione del Green Pass.

Venerdì 1 ottobre, ore 21,30 in  Biblioteca Leonardiana, Vinci